Copertina-Alessandro-Sciarroni_Untitled_credits-Andrea-Pizza

UNTITLED_I Will Be There When You Die. 2013.

UNTITLED_I Will Be There When You Die (2013)
di Alessandro Sciarroni
con Lorenzo Crivellari, Edoardo Demontis, Victor Garmendia Torija, Pietro Selva Bonino
musica originale, casting, training Pablo Esbert Lilienfeld
consulenza drammaturgica Peggy Olislaegers, Antonio Rinaldi
osservazione dei processi creativi Matteo Ramponi
cura del progetto Lisa Gilardino
direttore di produzione Marta Morico
organizzazione Luana Milani
organizzazione casting Benedetta
ufficio stampa Beatrice Giongo
produzione Teatro Stabile delle Marche – Corpoceleste_C.C.00#
coproduzione Comune di Bassano del Grappa / Centro per la Scena Contemporanea – Biennale de la danse / Maison de la Danse de Lyon – AMAT – Mercat de les Flors/Graner, Barcelona – Dance Ireland, Dublin
realizzato nell’ambito del progetto europeo Modul Dance e promosso dall’European Dancehouse Network con il sostegno del Programma Cultura 2007-13 dell’Unione Europea
con il sostegno di Centrale Fies, Santarcangelo dei Teatri •12 •13 •14 Festival Internazionale del Teatro in Piazza
Prima rappresentazione: Ancona, Teatro Studio alla Mole, 17 Luglio 2013.

UNTITLED_I Will Be There When You Die. Presentazione
di Sergio Lo Gatto
Quattro giocolieri realizzano in scena una combinazione di “figure” con le clave. A volte ciascuno per sé, a volte incrociando i lanci, rispondendo agli stimoli di un paesaggio sonoro creato dal vivo da un musicista a partire da tracce pre-registrate e campionamenti eseguiti in tempo reale rielaborando i suoni della scena.
Questo lavoro rappresenta il secondo capitolo di un progetto più ampio intitolato Will You Still Love Me Tomorrow?, una ricerca sui concetti di sforzo, costanza e resistenza.
Il primo lavoro della trilogia è stato Folk-s, che indaga la danza tradizionale tirolese Schuhplattler, il terzo e ultimo passo, che vedrà la luce nell’autunno del 2015, si intitola Aurora, e attualmente è impegnato nella ricerca sulla pratica sportiva del goalball, sport paraolimpico espressamente creato per persone ipovedenti e non vedenti. Continua a leggere…

Facebooktwittergoogle_plus
LOCANDINA
per la rassegna DNA2013 all'interno del Romaeuropa Festival 2013
Alessandro Sciarroni. UNTITLED_I Will Be There When You Die. 2013. Locandina per la rassegna DNA2013 all'interno del Romaeuropa Festival 2013.
SCRITTI DEGLI ARTISTI e INTERVISTE
Intervista di Angela Bozzaotra ad Alessandro Sciarroni per UNTILED - I Will Be There When You Die, in occasione della presentazione di UNTITLED a DNA nell'ambito del Romaeuropa Festival 2013, «http://dnascritture2013.tumblr.com» 2013
Intervista ad Alessandro Sciarroni, a cura di Natalia Cazzola Dolce, «Or Not Magazine» 2013
UNTITLED_I Will Be There When You Die
Alessandro Sciarroni
foto di Andrea Pizzalis e Fabio Leone
VIDEO
Untitled_I Will Be There When You Die
realizzato da Centrale Fies
Estratto dallo spettacolo

Untitled_I Will Be There When You Die
realizzato da Mediaps Producción Audiovisual
Trailer dello spettacolo in occasione di III Festival 10 Sentidos

Intervista ad Alessandro Sciarroni
a cura di Angela Bozzaotra (riprese di Gianfranco Fortuna) all'interno del progetto DNAscritture curato da Anna Lea Antolini
Intervista in occasione di Romaeuropa Festival 2013 - DNA Danza Nazionale Autoriale

Intervista ad Alessandro Sciarroni
realizzato da Armando Fernando
Intervista in occasione di III Festival 10 Sentidos

Intervista ad Alessandro Sciarroni
realizzato da Renzo Francabandera
Intervista per Paneacqua Culture

Intervista ad Alessandro Sciarroni
realizzato da Mercat de les Flors/Graner in Barcelona
Intervista in occasione di Modul Dance

Promo e interviste
realizzato dal Festival d'Automne à Paris, 2014
Un focus sui tre spettacoli in cartellone: UNTITLED, Folk-s e Joseph_kids

RECENSIONI
Gian Paolo Grattarola, Debutta con successo l'Untitled di Sciarroni, 

«

Teatroteatro», 23 luglio 2013
Andrea Pocosgnich, Untitled_: seconda tappa di una sfida per Alessandro Sciarroni, 

«

Teatro e Critica», 25 luglio 2013
Mario Bianchi, Alessandro Sciarroni verso una nuova dimensione della scena, 

«

Krapp's Last Post», 07 agosto 2013
Rodolfo di Giammarco, Atleti e giocolieri visti da Sciarroni, 

«

La Repubblica», 18 settembre 2013
M. Ma, Le clavette fanno spettacolo, errori compresi, 

«

Il Messaggero», 03 ottobre 2013
Carlotta Tringali, Sciarroni ferma il tempo con Untitled, 

«

Il Tamburo di Kattrin», 21 ottobre 2013
Angela Bozzaotra, Proiezioni di un attimo in movimento, 

«
DNAscritture», 24 ottobre 2013
Pierfrancesco Giannangeli, Un artista “senza titolo” in giro per il mondo, 

«

Quotidiano Nazionale», 14 gennaio 2014
Sergio Lo Gatto, Mousse di destrezza e fragilità in stampino di tempo allargato, 

«

Ricettario Teatrale», 26 agosto 2014
Rosita Boisseau, Alessandro Sciarroni : la danse comme un jeu de quilles, 

«

Le Monde», 03 settembre 2014
Bàrbara Raubert, Al teatre, amb els ulls tancat, 

«

Time Out-- Catalunya», ottobre 2014
SCRITTI CRITICI
Sergio Lo Gatto, Verso un tempo dilatato, 

«

Teatro e Critica», 28 giugno 2013
Sergio Lo Gatto, Una drammaturgia del tempo, Matteo Antonaci, Sergio Lo Gatto (a cura di), 

«

Iperscene 3», Editoria&Spettacolo, Roma 2015
Stefano Tomassini, Danzare Isolati. Logiche di affezione e pratiche discorsive urbane in Sieni, Sciarroni e Di Stefano, 

«Danza e ricerca. Laboratorio di studi, scritture, visioni», Anno VI n. 5, 2014
Note ai documenti, a cura di Sergio Lo Gatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.