Sacco 1973 Rem & Cap

Sacco. 1974.

Sacco, 1974.
teatro di e con Claudio Remondi e Riccardo Caporossi
Prima rappresentazione Club teatro, Roma febbraio 1974

Nuova produzione anno 2003
scritto e diretto da Claudio Remondi e Riccardo Caporossi
interpretato da Armando Sanna e Pasquale Scalzi

Sacco: la Vittima e il Carnefice
di Sabrina Galasso
Venduto il “Leopardo” per pagare i debiti accumulati, con il denaro restante Remondi e Caporossi affittano a Roma una cantina, in via Sant’Agata de’ Goti, che diventa la sede del Club Teatro. Qui hanno inizio, nell’estate del 1972, le prove per il nuovo spettacolo, che va in scena nel febbraio del 1974 nello stesso teatro sotterraneo della Suburra.
Sacco segna il vero debutto teatrale del sodalizio di Claudio e Riccardo, per la compiutezza e l’organicità del lavoro, per la grande risonanza che ha all’epoca, nel quadro del teatro d’avanguardia italiano, e per la diffusione che lo spettacolo avrà negli anni successivi. Questa è la “trama”: un sacco, stimolato dalle molteplici torture di un carnefice silenzioso, che si avvale di strumenti eccentrici ed abnormi, prende vita emettendo suoni inarticolati, compiendo movimenti, cantando. In seguito, a partire dagli arti, seguiti dalla testa e da tutto il corpo, ne esce un individuo seminudo. Libero per breve tempo di agitarsi sul palcoscenico, viene ben presto nuovamente imprigionato dal carnefice che, avvolgendogli attorno al corpo un mantello verde, lo trascina via. Continua a leggere…

Facebooktwittergoogle_plus
LOCANDINA
Sacco, 1974.
Claudio Remondi e Riccardo Caporossi. Sacco. 1974. Locandina
DISEGNI e BOZZETTI
Sacco
disegni di Riccardo Caporossi
parziale riproduzione dello storyboard tratto da S. Galasso, Il teatro di Remondi e Caporossi (1970-1995), Bulzoni, Roma, 1998.
Sacco, 1974
Le foto, dell'archivio di Remondi e Caporossi, sono state pubblicate in S. Galasso, Il teatro di Remondi e Caporossi (1970-1995), Bulzoni, Roma 1998.
Foto di Cesare Accetta, Bob Van Dantzig, Tommaso Le Pera, Carlo Manzato, Antonio Sperlazzo
1.- 4. Le torture inflitte al sacco dal Carnefice; 5. Caporossi, tirando la corda sembra strappare al Sacco il passsato e i ricordi; 6. il "Sacro"
Sacco, 2003
www.rem-cap.it
Nuova produzione anno 2003 Scritto e Diretto da: Claudio Remondi e Riccardo Caporossi Interpretato da: Armando Sanna e Pasquale Scalzi
VIDEO
Sacco, 2003
Nuova produzione con Pasquale Scalzi e Armando Sanna diretti da Claudio Remondi e Riccardo Caporossi
Riproduzione integrale dello spettacolo
RECENSIONI
Franco Cordelli, Copione a fumetti per due nel sacco, «Paese Sera», 12 febbraio 1974
Rodolfo Di Giammarco, Il sacco vivente, «Corriere della sera», 8 aprile 1975.
Paolo Emilio Poesio, Sacco al «Rondò», «La Nazione», 5 dicembre 1975
Ci. Ba., Il Sacco dieci anni dopo, «Giornale d'Italia», 4 maggio 1982
Manuela Zinani, Un «sacco» d'avanguardia che resiste bene al tempo, «Il Resto del Carlino», Domenica 19 gennaio 1986.
Si. Mazz., Lo strano rapporto vittima-carnefice, «L'Arena», 2 ottobre 2007.
SCRITTI CRITICI
Antonio Pizzo, Una drammaturgia per oggetti, in Antonio Pizzo, Materiali e macchine nel teatro di Remondi e Caporossi, Napoli, I.U.O., 1992.
Note ai documenti, a cura di Viviana Raciti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.