Memè Perlini, Pirandello chi? 1973. Foto di D. Rimoldi, in F. Quadri, L'avanguardia teatrale in Italia, Einaudi, Torino 1977

Pirandello chi? 1973.

Pirandello, chi? (1973)
di Memè Perlini
regia di Memè Perlini
interpreti Franco Bullo, Ivan Galì, Johna Mancini, Ornella Minetti, Rossella Or, Franco Piacentini, Edmondo Zanolini
prima rappresentazione Roma, Beat 72, 3 gennaio 1973
ripresa (nuova versione) Roma, Teatro La Piramide, febbraio 1986
interpreti Franco Piacentini, Rossella Or, Lidia Montanari, Alessandro Genesi, Roberto Pagliari, Giuseppe Barbizi
scene Antonello Agliotti
musiche Philip Glass

Pirandello chi? Una drammaturgia del buio
di Cristina Grazioli
In Uso modalità, contraddizioni dello spettacolo immagine Bartolucci, riferendosi al Nuovo teatro italiano dei primi anni Settanta, parla di una ricerca che propone una «visione dello spettacolo per “illuminazioni”»: non si tratta solo di una suggestiva metafora ma di un riferimento alla concreta prassi scenica, ad un utilizzo del mezzo luminoso che sfrutta appieno le possibilità della composizione visiva per frammenti. Potremmo dire che questo avviene ora puntando su di un’analisi decostruttiva (“teatro analitico”), ora caricando la visione configurata dalla luce (o dall’ombra) della potenzialità di un meccanismo che libera immagini nascoste, inconsce (un teatro “psico-analitico”).
Potrebbe rivelarsi di qualche utilità anche per la modalità di impiego del fattore luminoso riandare alla distinzione, nata in seno alla stessa definizione di “Teatro immagine”, tra Teatro-immagine e Teatro-immaginario, proposta da Menna nel medesimo contesto critico. Continua a leggere…

Pirandello: chi? Regia di Memé Perlini – descrizione dello spettacolo
di Giuseppe Bartolucci
La scena sarà sempre buia illuminata da diverse piccole sorgenti di luci che saranno di volta in volta manovrate dal regista e dagli attori. Si tenderà ad un uso dell’oggetto analitico teso a mettere in evidenza la molteplicità interna di questo uso, incluso l ‘aspetto sonoro. Non esisterà una caratterizzazione del personaggio (il padre sarà anche capocomico, e madre nello stesso tempo) non ci saranno rapporti diretti fra i vari personaggi. La dimensione della rappresentazione tenderà a creare le immagini fantastiche che si avvicinano- all’atmosfera del sogno e delle immagini inconsce, la voce sarà sempre esasperata, balbettata soffocata, velocissima, e più possibile trasformata nei suoni in elementi musicali. Continua a leggere…

Facebooktwittergoogle_plus
TESTO VERBALE
G. Bartolucci, Pirandello: chi? regia di Memè Perlini. Dialogo dello spettacolo, in [Bartolucci, G., Menna F. (a cura di)], Uso, modalità e contraddizioni dello spettacolo immagine, Macerata, Nuova Foglio Editrice, 1975, pp. nn. [91-92]
SCRITTI DEGLI ARTISTI e INTERVISTE
M. Perlini, F. Quadri, Teatro La Maschera, Pirandello, chi? Intervista con Memè Perlini, in F. Quadri (a cura di), L'avanguardia teatrale in Italia (materiali 1960-1976), Torino, Einaudi, 1977, v. II, pp. 468 – 475
PIRANDELLO, CHI? 1973
Archivio L'Unità http://archiviofoto.unita.it/index.php?f2=recordid&cod=13745&codset=SPE&pagina=189#foto_1
RECENSIONI
R. Alemanno, Un aggiornamento dei "Sei personaggi", «L'Unità», 5 gennaio 1973
I. Moscati, Un'indagine oltre la parola, «Settegiorni», 4 febbraio 1973
A. M. Ripellino, Pirandello a testa in giù, «L'Espresso», 21 gennaio 1973, ripubblicato in G. Bartolucci, Teatroltre. Scuola romana, Roma Bulzoni, 1974 e in A.M. Ripellino, Siate buffi, Roma, Bulzoni, 1989, pp. 141-143
R. Di Giammarco, Ma che Pirandello, questo è Perlini! «La Repubblica», 15 febbraio 1986
SCRITTI CRITICI
R. Mele, Pirandello, chi? / Il cinema selvaggio di Perlini, in G. Bartolucci, F. Menna, Uso, modalità e contraddizioni dello spettacolo immagine, Nuova Foglio, Macerata 1975, pp. 98 - 103
F. Quadri, Pirandello, chi?, in F. Quadri (a cura di), «Skema», ottobre 1974, anno VI, numero 10, (Teatro d'Avanguardia), pp. 48-49
G. Bartolucci, L'uso dell'immagine in Memé Perlini. Pirandello chi?, in G. Bartolucci, F. Menna (a cura di), Uso, modalità e contraddizioni dello spettacolo immagine, Macerata, Nuova Foglio Editrice, 1975, pp. 87-97
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI SULLO SPETTACOLO
bibliografia spettacolo
MATERIALI DI CONTESTO
Inventario Salernitano Programma della rassegna "Nuove tendenze-Teatro immagine", Salerno, Teatro Verdi, giugno 1973 in G. Bartolucci (a cura di), Teatroltre. Scuola Romana, Roma, Bulzoni, 1974, p. 1
F. Cordelli, Immagine Immaginario a Mantova, «Paese Sera», 11 novembre 1973, poi in G. Bartolucci (a cura di), Teatroltre. Scuola Romana, Roma, Bulzoni, 1974, pp. 15-16
B. Wilson, Dalla creatività del ragazzo all'immagine silenzio. A story about a family (frammenti) in G. Bartolucci (a cura di), Teatroltre. Scuola Romana, Roma, Bulzoni, 1974, pp. 10-11
G. Bartolucci, Immagine-immaginario, in G. Bartolucci, D. Rimoldi, Immagine-Immaginario: il lavoro del teatro "La Maschera" di Memé Perlini e Antonello Aglioti, Studio Forma Editrice, Torino 1978, pp. 8-21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.