copertina-compagnia-della-fortezza

Compagnia della Fortezza

Compagnia della Fortezza – Note biografiche
di Compagnia della Fortezza
La Compagnia della Fortezza nasce come progetto di Laboratorio Teatrale nella Casa di Reclusione di Volterra nell’agosto del 1988, a cura di Carte Blanche e con la direzione di Armando Punzo.
Le poche ore di laboratorio inizialmente previste crescono esponenzialmente fin da subito: l’assiduità e la continuità del lavoro svolto con i detenuti è da sempre una delle caratteristiche della Compagnia della Fortezza, cosa che la contraddistingue da tutte le altre esperienze di teatro in carcere e, il più delle volte, da altre esperienze di teatro tout court.
Rimanendo nell’ambito delle esperienze di teatro in carcere, l’altra connotazione imprescindibile della Compagnia della Fortezza è l’orientamento verso l’esito artistico del lavoro fatto. Lungi da ogni fine che sia dichiaratamente e primariamente trattamentale, rieducativo, risocializzante, l’impostazione data da Punzo è stata quella di lavorare nell’ «interesse del teatro e delle arti e dei mestieri del teatro». È partita proprio da qui la rivoluzione per il carcere di Volterra e, di riflesso, anche per l’attenzione rivolta alla qualità artistica dell’operato della Compagnia della Fortezza.
La Compagnia produce in media uno spettacolo all’anno; molti di questi, al pari dell’impegno profuso dai detenuti-attori, sono stati insigniti di premi tra i più ambiti nel mondo del teatro e continuano a riscuotere consensi tra addetti ai lavori, pubblico e operatori. Continua a leggere…

Facebooktwittergoogle_plus
Teatrografia Compagnia della Fortezza, a cura di Stefano Scipioni

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI GENERALI

bibliografia generale
Sito de La Compagnia della Fortezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.